Data: 15-06-2017

sivemp_simevep.jpg

EMERVET

Veterinaria Pubblica e volontariato di Protezione Civile

Statuto e scheda di iscrizione

Nel maggio 2017, sulla spinta degli ultimi eventi sismici che hanno colpito il nostro paese, SIMeVeP e SIVeMP (Sindacato Italiano Veterinari di Medicina Pubblica) hanno costituito l’Associazione Nazionale di Volontariato di Protezione Civile EMERVET, una struttura operativa specializzata nel dare supporto alla componente Veterinaria e di Igiene Pubblica della Funzione 2 del Dipartimento di Protezione Civile.

Nelle situazioni di emergenza, infatti, risulta essenziale l'esistenza di relazioni operative strutturate e il relativo coordinamento fra attori coinvolti nelle attività di soccorso, assistenza e gestione integrata dell'emergenza stessa. Attraverso la formazione, EMERVET intende rendere consapevoli i colleghi veterinari di quali siano le varie componenti del sistema di intervento in cui sono chiamati a operare nelle situazioni di emergenza, preparandoli a intervenire nei propri e in altri territori, contribuendo così a snellire e velocizzare il sistema di intervento stesso.

La missione di EMERVET è quella di creare una rete una rete resiliente, permanente e diffusa sul territorio pronta ad intervenire con rapidità nei casi di necessità mettendo a disposizione le esperienze e competenze professionali in sussidio di colleghi che sono attivi nei centri operativi attivati dal livello istituzionale.

EMERVET ha fra i suoi scopi:
•    la protezione civile, nell’ambito della normativa vigente, in tutte le sue caratteristiche e forme, cioè: previsione, prevenzione e soccorso ivi compreso quello sanitario con particolare riferimento agli aspetti di Sanità pubblica veterinaria;
•    la formazione permanente e l’aggiornamento delle conoscenze dei volontari di Protezione Civile e degli appartenenti alle strutture operative della P. C. in rapporto agli aspetti di Sanità Pubblica e antinfortunistici, anche mediante addestramento ed esercitazioni;
•    la protezione, la conservazione e la tutela del territorio e delle sue componenti, nell’ambito della P.C;
•    lo sviluppo di una cultura professionale che operi per funzioni e non per servizi.

L’associazione è aperta a tutti i medici veterinari, di sanità pubblica e liberi professionisti, che condividono l’idea e hanno voglia dare un contributo concreto, di professionalità e di disponibilità al Paese

Lettera del Presidente Sorice "Un' occasione per dare un contributo concreto di professionalità e di disponibilità al Paese
Intervista al Vice Presidente


Scarica la scheda di iscrizione

Statuto

Stampa questa comunicazione Invia a un amico

Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva | P.IVA-C.F. 06950021003