Notizie: Alimentazione animale

Alimentazione animale

L’EFSA rivede il quantitativo massimo di rame ammesso nei mangimi

31-08-2016 - L'EFSA ha proposto modifiche ai livelli massimi di rame ammessi nei mangimi destinati ad alcuni gruppi di animali, raccomandando una riduzione del tenore massimo di rame nei mangimi per suinetti, bovini e vacche da latte, e un aumento nei mangimi per capre.  continua


Ministero della salute

Feste Felici con i Nostri Amici

21-12-2015 - Il Ministero della salute ha avviato una campagna di prevenzione e sensibilizzazione dedicata alla cura degli animali da compagnia durante le festività natalizie  continua


Efsa

Etossichina: la valutazione della sicurezza non perviene a conclusioni

20-11-2015 - L'EFSA non è riuscita a trarre conclusioni sulla sicurezza dell'etossichina usata come additivo nell’alimentazione degli animali, né sulla sua sicurezza per i consumatori e l'ambiente. Ciò è dovuto a una complessiva carenza dei dati necessari per valutare la sicurezza della sostanza, compresi i suoi metaboliti,e alla presenza di un’impurità (la p -fenetidina), che è un possibile mutageno.  continua


Alimentazione animale

L’innovazione nei mangimi offre una produzione di carne più efficiente ed ecologica

28-10-2015 - Innovativi additivi nei mangimi possono aiutare a promuovere una produzione efficiente di maiali e polli, contribuendo al contempo a ridurre le emissioni, affermano dei ricercatori dell’UE.  continua


Alimentazione animale

Nasce Ipafeed, portale dedicato a monitoraggio mangimi Ogm

06-10-2015 - Al via la banca dati on line delle colture geneticamente modificate per garantire la sicurezza dei mangimi animali nell'Unione europea.  continua


Avvelenamenti animali

I dati del Triveneto nel triennio 2011-2013

09-01-2015 - Nel triennio 2011-2013 sono pervenuti all’IZSdelle Venezie circa 1.300 campioni sospetti di esche e bocconi avvelenati destinati ad animali, cui il 40% positivi alle analisi tossicologiche.  continua


Alimentazione animale

L'EFSA propone una riduzione dei tenori massimi di zinco nei mangimi

06-05-2014 - L'EFSA ha proposto una riduzione del contenuto massimo di zinco ammesso nei mangimi destinati a tutte le specie animali.  continua


Mangimi

L’EFSA valuta la sicurezza della formaldeide

19-02-2014 - La formaldeide è attualmente impiegata come additivo nei mangimi e come conservante nel latte scremato destinato ai suini. In una valutazione del rischio condotta da esperti dell’EFSA si conclude che, se da un lato non vi è alcun rischio per la salute dei consumatori esposti a questa sostanza tramite la catena alimentare, inalarla può invece provocare il cancro. Occorre pertanto assumere appropriate misure per ridurre l’esposizione ai mangimi contenenti formaldeide da parte dei lavoratori del settore.


Alimentazione animale

Consultazione pubblica sull'uso di proteine da insetti nei mangimi

18-02-2014 - Il gruppo di ricerca scientifica "PROteINSECT" lancia una consultazione pubblica sull'utilizzo di insetti nell'alimentazione animale.   continua


Inea

Il sistema di controllo dei prodotti biologici in Italia

12-12-2013 - Inea pubblica il quaderno  "Il sistema di controllo dei prodotti biologici in Italia" che rientra nel progetto di ricerca del  MiPAAF "Supporto al Programma di azione nazionale per l'agricoltura biologica in materia di controlli di qualità". Il volume analizza la struttura del sistema dei controlli sui prodotti biologici destinati all'alimentazione umana e animale, degli attori che ne fanno parte, la normativa del settore e conclude con un'analisi quantitativa dell' attività di controllo e con indicazioni per il miglioramento dell'efficienza del sistema.

 


Alimentazione animale

Utilizzare gli insetti come fonte alternativa di proteine nel mangime animale

Progetto PROTEINSECT

12-11-2013 - Il Progetto PROTEINSECT sta esaminando efficienza e sicurezza del maggiore uso di proteine derivate da insetti nel mangime animale, allo scopo di produrre cambiamenti nella legislazione UE che attualmente ne proibisce l'utilizzo, con l'eccezione di mangime destinato a pesci o crostacei e molluschi.  continua


Sicurezza alimentare

La Commissione Ue rivede le misure per l'import dal Giappone

23-04-2013 - Gli esperti del Comitato permanente per la catena alimentare e la salute animale (SCoFCAH) della commissione Europea hanno approvato la revisione delle condizioni speciali per l’importazione di alimenti per animali e prodotti alimentari originari del Giappone o da esso provenienti a seguito dell’incidente nucleare di Fukushima.  continua


Rapporti con i cittadini

Il gatto in famiglia: aspetti igienico sanitari e prevenzione

08-01-2013 - La Asl Rm A e la Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva organizzano per il 19 gennaio 2013 a Roma il corso gratuito rivolto ai proprietari di gatti "Il gatto in famiglia: aspetti igienico sanitari e prevenzione".


Efsa

Prima guida globale per la valutazione della sicurezza dell'Enterococcus faecium nei mangimi

24-05-2012 - L’EFSA ha sviluppato delle linee guida, rivolte ai produttori di additivi per mangimi, per valutare la sicurezza di uno dei più comuni probiotici impiegati nell’alimentazione animale, l’Enterococcus faecium, attraverso una nuova metodologia che permette di distinguere i ceppi sicuri da quelli potenzialmente nocivi.  continua


Efsa

Valutazione del rischio in alimenti e mangimi derivati da animali GM

Aperta una consultazione pubblica on line sulle linee guida

06-09-2011 - L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) descrive i requisiti specifici in termini di dati e la metodologia da seguire per la valutazione del rischio, nel caso vengano presentate richieste di autorizzazione alla commercializzazione nell’Unione europea di alimenti e mangimi derivati da animali geneticamente modificati (GM). Tutte le parti interessate e gli operatori sono invitati a far pervenire le proprie osservazioni attraverso una consultazione pubblica on line che proseguirà fino al 30 settembre 2011.  continua

nr. pagine: 2  |  nr. notizie: 25
pagina di 2   >>
Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva | P.IVA-C.F. 06950021003